Passa al contenuto
Approfondimenti > Mercati e finanze

Sette paesi, sette prospettive diverse sui Mondiali di calcio

3 minuti di lettura | Giugno 2010

Con il calcio d'inizio della Coppa del Mondo appena iniziato, il torneo è nella mente - e nella banda larga - degli appassionati di calcio di tutto il mondo. Utilizzando il Brand Association Mapping (BAM), The Nielsen Company ha analizzato le differenze tra le conversazioni online sulla Coppa del Mondo in sette diversi Paesi.

Stati Uniti

Sorprendentemente, la squadra statunitense non è stata nemmeno la più chiacchierata. Inghilterra, Argentina, Brasile, Serbia e Spagna erano solo alcuni dei Paesi più strettamente correlati alla Coppa del Mondo nelle conversazioni online. I consumatori americani hanno parlato anche di varie lotterie per la Coppa del Mondo, sia sponsorizzate da aziende (Yahoo!, EA Sports e McDonald's) sia gestite privatamente, dove i membri scelgono i vincitori. C'è stato anche molto fermento intorno a David Beckham, che non giocherà nemmeno i Mondiali a causa di un infortunio all'Achille.

coppa del mondo-buzz

Regno Unito

Molte discussioni sulla Coppa del Mondo hanno coinvolto i campionati di fantacalcio, in quanto i consumatori hanno assunto un ruolo più attivo nel torneo man mano che questo si avvicina. I tifosi dell'Inghilterra nutrono grandi aspettative per la loro nazionale, come indica la frequenza di termini come "vincente" e "campione" legati alla squadra. Ma i tifosi vedono anche un forte avversario nel Brasile, con termini simili raggruppati intorno alla potenza calcistica latinoamericana. Il manager dell'Inghilterra Fabio Capello è stato il personaggio più legato ai messaggi sulla Coppa del Mondo, seguito dall'infortunato Beckham.

coppa del mondo-buzz-uk

Sudafrica

Il Paese che ospita la Coppa del Mondo non pensa solo al calcio. I messaggi relativi ai visitatori e al turismo hanno rappresentato una parte significativa delle conversazioni sulla Coppa del Mondo, così come le richieste di biglietti. I principali rappresentanti della FIFA e del Comitato Organizzatore Locale (LOC), Jerome Valcke e Danny Jordaan, sono stati spesso citati per aver affrontato questi temi. Le partite sono state oscurate dalle discussioni sui problemi di sicurezza. I messaggi sudafricani hanno anche espresso il loro disappunto per la scelta di "Waka Waka" di Shakira come canzone ufficiale della Coppa del Mondo.

coppa del mondo-buzz-sa

Australia

Anche se l'Australia si sta preparando per il torneo di quest'anno, è il destino delle future Coppe del Mondo che è nella mente di molti consumatori online del Paese. I messaggi sulla possibilità di attirare la Coppa del 2018 o del 2022 nella Terra di Oz, e persino le speculazioni sulle potenziali sedi, sono stati i principali argomenti di discussione online. Mentre si discute del futuro del calcio australiano, molti hanno scelto di parlare con nostalgia del passato, con dialoghi sul grande calciatore in pensione Mark Viduka.

coppa del mondo-buzz-au

Italia

Nelle settimane che hanno preceduto i Mondiali, gli italiani hanno parlato della saga del "si farà o non si farà?" del ragazzo d'oro Francesco Totti che è uscito dal ritiro per giocare con la Nazionale (alla fine non è mai stato convocato). I tifosi dei campioni del mondo in carica hanno parlato anche di alcuni membri della nazionale azzurra - tra cui l'allenatore Marcello Lippi - e di alcuni dei migliori avversari della squadra, tra cui il Brasile, l'Argentina e, forse a sorpresa, il Camerun.

coppa del mondo-buzz-it

Germania

Internet ha fornito ai tifosi tedeschi vivaci forum di discussione su chi avrebbe dovuto o non avrebbe dovuto far parte della squadra nazionale. In testa al dibattito c'era chi avrebbe dovuto sostituire il portiere titolare Rene Adler, che ha subito un infortunio alla costola che gli ha impedito di giocare con la squadra in Sudafrica. Anche la speculazione sulla competizione del Gruppo D della Germania è stata molto alta, con incontri difficili contro Serbia, Ghana e Australia nel girone preliminare del torneo.

coppa del mondo-buzz-de

Spagna

I tifosi spagnoli si sono preoccupati di fare paragoni con la potenza calcistica sudamericana dell'Argentina. I messaggi paragonano il giovane fenomeno spagnolo David Silva alla superstar argentina Messi e l'allenatore Vicente Del Bosque alla leggenda del calcio e attuale allenatore dell'Argentina Maradona. È scoppiata anche una classica polemica sui portieri, con alcuni che hanno chiesto di sostituire Victor Valdes con Iker Casillas. Infine, dopo che Sogecable, la principale società di pay TV in Spagna, ha venduto i diritti a Telecinco per alcune partite e a Cuatro per altre, i tifosi spagnoli si sono preoccupati di quale canale televisivo guardare le partite e di chi le commenterà.

coppa del mondo - ronzii