Passa al contenuto
Approfondimenti > Media

Trainata dai mercati emergenti, la spesa pubblicitaria globale è cresciuta del 3,1% nel 1° trimestre 2012

2 minuti di lettura | Giugno 2012

Dopo un ottimo finale di 2011, la spesa pubblicitaria globale ha continuato a crescere all'inizio del 2012: +3,1% rispetto allo stesso periodo (Q1) dell'anno scorso. Secondo il rapporto trimestrale Global AdView Pulse di Nielsen, i mercati emergenti come il Medio Oriente e l'Africa hanno registrato aumenti a due cifre, mentre il Nord America e l'Asia Pacifico hanno registrato incrementi più modesti, rispettivamente del 2,1% e dell'1,7%. La spesa pubblicitaria globale complessiva nel 1° trimestre 2012 è stata di 128 miliardi di dollari.

Le maggiori impennate e diminuzioni

Il Medio Oriente e l'Africa hanno registrato un aumento del 23,3%, grazie al fatto che gli inserzionisti si sono rivolti alle economie in crescita e in via di stabilizzazione. In particolare, l'Egitto ha registrato una crescita della spesa pubblicitaria del 67% nel 1° trimestre, dopo la primavera araba dello scorso anno.

La spesa pubblicitaria in Europa è diminuita leggermente (1,4%), con i Paesi più colpiti dalla recessione che hanno registrato i maggiori cambiamenti. La Grecia e la Spagna, ad esempio, hanno registrato entrambe un calo significativo, mentre la Francia, la Germania e la Svizzera hanno attirato più pubblicità rispetto all'anno precedente. L'Europa è stata l'unica regione a registrare una diminuzione della spesa pubblicitaria.

Spesa pubblicitaria globale

Tendenze da tenere d'occhio

Mentre la spesa pubblicitaria è aumentata solo leggermente a gennaio rispetto all'anno precedente, la variazione su base annua è cresciuta costantemente nei mesi successivi. A marzo 2012, la spesa pubblicitaria globale era superiore del 4,5% rispetto all'anno precedente. Le condizioni di mercato e i disordini politici del 2011 potrebbero aver contribuito alla riduzione della spesa dello scorso anno, e Nielsen osserverà se questi aumenti saranno sostenuti nel secondo trimestre.

Metodologia

Le fonti di dati esterni per gli altri Paesi inclusi nel rapporto sono:

  • Argentina: IBOPE
  • Brasile: IBOPE
  • Croazia: Nielsen in associazione con Ipsos
  • Egitto: PARC (Centro di Ricerca Pan Arabo)
  • Francia: Yacast
  • Grecia: Servizi Media
  • Hong Kong: admanGo
  • Giappone: Nihon Daily Tsushinsha
  • Kuwait: PARC (Centro di Ricerca Pan Arabo)
  • Libano: PARC (Centro di Ricerca Pan Arabo)
  • Messico: IBOPE
  • Media panarabi: PARC (Centro di Ricerca Pan Arabo)
  • Portogallo: Mediamonitor
  • Arabia Saudita: PARC (Centro di Ricerca Pan Arabo)
  • Spagna: Arce Media
  • Svizzera: Nielsen in associazione con Media Focus
  • EMIRATI ARABI UNITI: PARC (Centro di Ricerca Pan Arabo)