Passa al contenuto
Approfondimenti > Sport e giochi

Investire nel calcio è al centro del piano generale per lo sport della Cina

2 minuti di lettura | Ottobre 2016

Dalla promozione del fitness all'incoraggiamento degli investimenti stranieri, nel 2014 la Cina ha deciso di creare un'industria sportiva da 813 miliardi di dollari entro il 2025. L'influenza della Cina sul business sportivo globale sta crescendo e i campionati, le squadre e gli sponsor di tutto il mondo stanno riconoscendo il potenziale per coinvolgere un grande gruppo di nuovi fan e sbloccare opportunità di guadagno.

La popolazione cinese è stimata in 1,37 miliardi di persone, più di quattro volte quella degli Stati Uniti. Il basket è lo sport più popolare in Cina, con il 40% della popolazione urbana interessata. Il calcio, noto come soccer negli Stati Uniti, sta registrando una crescita costante con un interesse del 31%. Anche il ciclismo, gli sport motoristici e le arti marziali miste hanno guadagnato popolarità.

La tecnologia sta aprendo l'accesso diretto al consumatore cinese per campionati, squadre ed eventi nazionali e non. Con 680 milioni di utenti internet attivi in Cina, le emittenti digitali del Paese stanno investendo molto nei diritti sportivi nazionali e internazionali per portare sport come NBA, UFC e UEFA Champions League su computer, telefoni cellulari e tablet. Tencent è attualmente la piattaforma cinese più utilizzata per accedere alle informazioni sullo sport (69%), davanti a Sina Sports e al sito dell'emittente statale CCTV.

Nel frattempo, i marchi cinesi che cercano di utilizzare lo sport come catalizzatore di crescita si stanno concentrando meno sulla sponsorizzazione, tradizionalmente utilizzata come mezzo per accrescere la consapevolezza del marchio e una posizione di mercato, e più sulla creazione e l'acquisto di beni e contenuti come accordi di trasmissione, agenzie, giocatori e squadre - la recente ondata di acquisizioni di squadre di calcio in tutta Europa da parte di aziende e privati cinesi ne è un esempio lampante. Nell'aprile 2016, la Chinese Football Association ha presentato il suo piano per far sì che il Paese diventi una "superpotenza mondiale del calcio" entro il 2050, introducendo iniziative come la costruzione di centri di allenamento e campi da gioco. L'associazione calcistica nazionale cinese vuole un campo da calcio ogni 10.000 persone entro il 2030.

Per ulteriori approfondimenti, scaricare il rapporto China and Football: La nuova superpotenza dello sport mondiale.