Passa al contenuto
Centro notizie > Azienda

I dati Nielsen fanno la differenza

1 minuto di lettura | Settembre 2016

Con l'ascesa del consumatore connesso negli ultimi anni, il settore delle tecnologie di marketing ha registrato una crescita esponenziale. Poiché il consumo di contenuti e l'attività di acquisto avvengono attraverso numerosi punti di contatto, in gran parte digitali, è aumentata anche la richiesta di una soluzione di marketing end-to-end completamente integrata. Di conseguenza, diversi grandi operatori sono entrati nel settore del cloud marketing.

In questo video, Damian Garbaccio, vicepresidente esecutivo di Nielsen Marketing Cloud, spiega come Nielsen si sia distinta in questo settore del marketing. Egli identifica i dati proprietari e le capacità analitiche superiori di Nielsen come fattori di differenziazione chiave.

"Nielsen, in quanto proprietaria di quello che riteniamo essere l'insieme più completo di dati di watch and buy, consente agli operatori del marketing di comprendere e di avere accesso a informazioni proprietarie e granulari che daranno loro un vantaggio sul mercato. È questo accesso ai dati che cambia le carte in tavola per i marchi", spiega Garbaccio.