Passa al contenuto
Approfondimenti > Largo consumo e vendita al dettaglio

Ford si aggiudica il primo premio Nielsen Automotive Green Marketer of the Year in assoluto

2 minuti di lettura | Novembre 2010

Ford ha vinto il primo premio Nielsen Automotive Green Marketer of the Year durante la presentazione al Los Angeles International Auto Show. Il premio ha riconosciuto il marchio che ha fatto i maggiori passi avanti nell'acquisizione di consapevolezza da parte dei consumatori e nel modificare positivamente la loro percezione delle iniziative di marketing rispettose dell'ambiente.

Nell'ultimo anno Ford ha creato una notevole consapevolezza sui propri veicoli ibridi e sulle auto a basso consumo di carburante con campagne chiave per Fiesta e Fusion Hybrid, nonché con gli annunci del marchio Drive One 2.0 che presentano ibridi e annunci relativi ai chilometri per gallone (MPG). Inoltre, la sponsorizzazione ufficiale di Ford del reality show American Idol della Fox, che ha dato particolare risalto alle offerte ibride, ha contribuito ad aumentare la consapevolezza del messaggio ecologico tra milioni di persone ogni settimana. La scorsa stagione, il popolare Ford Music Video Challenge di American Idol, in cui ogni settimana andavano in onda video musicali esclusivi di Ford, presentava la Fusion Hybrid e l'Escape Hybrid, catturando con successo l'attenzione dei consumatori. Nel frattempo, l'azienda ha continuato a fare passi da gigante nei social media con il lancio di nuove applicazioni volte a espandere la propria portata a una nuova classe di potenziali acquirenti di auto.

"Il premio Automotive Green Marketer of the Year non riguarda solo la creatività, anche se sappiamo tutti che è un elemento cruciale di ogni campagna pubblicitaria efficace", ha dichiarato Lois Miller, Presidente di Nielsen Automotive. "Tuttavia, si tratta di un premio più grande di una sola creatività. Questo premio è per l'azienda di marketing automobilistico che è stata più efficace nel far leva sul proprio marchio per promuovere il movimento 'verde' e creare una consapevolezza positiva per tutto ciò che l'industria automobilistica sta facendo per promuovere l'efficienza dei consumi e le pratiche eco-compatibili. Questo è stato il miglior esempio di Ford".

Per determinare i finalisti e il vincitore dell'Automotive Green Marketer of the Year, Nielsen si è avvalsa di tre studi di ricerca: un'indagine crossmediale su quasi 7.000 consumatori statunitensi e analisi separate dei dati sull'efficacia della pubblicità televisiva e sul "buzz" dei social media. Questi tre studi sono stati analizzati per capire i livelli di consapevolezza e le percezioni del marketing automobilistico "verde" attraverso i vari tipi di media. Sono state prese in considerazione le case automobilistiche che tra ottobre 2009 e settembre 2010 hanno trasmesso spot televisivi nazionali a tema "verde".

Una ricerca Nielsen ha rilevato che:

- L'85% dei consumatori ha dichiarato di ricordare di aver visto di recente una pubblicità "verde" per le auto e, in media tra i 23 marchi analizzati, il 67% dei consumatori ha dichiarato di avere un'opinione più positiva del marketing verde dopo aver visto la pubblicità.

- Inoltre, il 41% dei consumatori ha dichiarato che l'annuncio ha aumentato la loro considerazione di acquistare il veicolo in questione.

- Gli annunci di auto ecologiche hanno avuto una risonanza migliore rispetto alla media degli annunci di auto, con un 12% in più di Message Recall, la percentuale in cui uno spettatore riesce a ricordare un annuncio, la marca o il veicolo presenti nell'annuncio e il messaggio ecologico trasmesso.

- Tra i circa 60.000 messaggi sui social media analizzati per i marchi automobilistici, i consumatori vedono di buon occhio gli sforzi di marketing per le auto ecologiche, con un "buzz" 12 volte più positivo che negativo.