Passa al contenuto
Approfondimenti > Digitale e tecnologia

Buzz nella blogosfera: Milioni di blogger e lettori di blog in più

2 minuti di lettura | Marzo 2012

I blog sono a volte trascurati come fonte significativa di buzz online rispetto ai siti di social networking, eppure l'interesse dei consumatori per i blog continua a crescere. Alla fine del 2011, NM Incite, una società di Nielsen/McKinsey, ha rilevato oltre 181 milioni di blog in tutto il mondo, rispetto ai 36 milioni di soli cinque anni prima, nel 2006.

Numero di blog monitorati da NM Incite, da ottobre 2006 a ottobre 2011

I blogger: Chi sono?

Non sorprende che il numero crescente di blog rispecchi la crescita dei blogger. Complessivamente, 6,7 milioni di persone pubblicano blog su siti web di blogging e altri 12 milioni scrivono blog utilizzando i loro social network.

Quindi, chi sono gli scrittori di blog e cos'altro fanno online?

  • Le donne rappresentano la maggioranza dei blogger e la metà di essi ha un'età compresa tra i 18 e i 34 anni.
  • I blogger sono ben istruiti: 7 blogger su 10 hanno frequentato l'università e la maggior parte di loro è laureata.
  • Circa 1 blogger su 3 è una mamma e il 52% dei blogger è un genitore con figli di età inferiore ai 18 anni nel proprio nucleo familiare.
  • I blogger sono attivi su tutti i social media: hanno il doppio delle probabilità di postare/commentare su siti di video generati dai consumatori come YouTube e quasi il triplo di postare su bacheche/forum nell'ultimo mese.

Blogger: Dove leggono e postano?

Tre dei primi 10 siti di social networking negli Stati Uniti - Blogger, WordPress e Tumblr - sono blog generati dai consumatori. Blogger è il più grande di questi siti, con oltre 46 milioni di visitatori unici negli Stati Uniti nel mese di ottobre 2011, il che lo rende secondo solo a Facebook nella categoria dei social network, mentre Tumblr è stato il sito di social networking o blog in più rapida crescita nella top 10, più che raddoppiando il suo pubblico dall'anno scorso da computer di casa e di lavoro a 14 milioni di visitatori unici. Complessivamente, questi tre siti di blogging hanno totalizzato 80 milioni di visitatori unici, raggiungendo più di un utente online attivo su quattro negli Stati Uniti durante il mese di ottobre 2011.

Pinterest indica l'evoluzione dei gusti nella blogosfera

Come Tumblr, anche Pinterest è un sito di social media orientato alla visualizzazione che sta crescendo rapidamente, con oltre 10 milioni di visitatori unici negli Stati Uniti nel dicembre 2011, quasi il doppio rispetto a ottobre. Questa crescita è guidata dai giovani adulti di età compresa tra i 25 e i 34 anni, che sono i più propensi a visualizzare le pagine del social network. Pinterest potrebbe anche essere di particolare interesse per i rivenditori online, dato che il 92% del pubblico di Pinterest ha visitato anche siti di Mass Merchandiser nello stesso mese.

Per saperne di più sui blog e sull'uso dei social media, leggete il Digital Consumer Report e il Social Media Report di Nielsen e NM Incite.