Passa al contenuto
Approfondimenti > Media

31,7 milioni di spettatori si sono sintonizzati per assistere al discorso sullo Stato dell'Unione del Presidente Obama

3 minuti di lettura | Gennaio 2015

Martedì 20 gennaio 2015 il Presidente Barack Obama ha tenuto il suo discorso annuale sullo Stato dell'Unione. Il discorso è stato trasmesso in diretta dalle 21:00 alle 22:15 su 13 reti e in differita su Univision. La somma dell'audience media di queste reti è stata di 31,7 milioni di telespettatori, con un rating domestico combinato di 19,9. Le reti che hanno trasmesso il discorso in diretta sono state ABC, Al Jazeera America, Azteca, CBS, CNN, FOX, FOX Business Network, FOX News Channel, Galavision, MSNBC, MundoFOX e NBC.

In termini di natura sociale del discorso, un pubblico statunitense su Twitter di 9,7 milioni di persone ha visto uno o più dei 2,6 milioni di Tweet inviati negli Stati Uniti sullo "State of The Union 2015", secondo Nielsen Social. L'attività su Twitter ha avuto un picco verso la fine dell'evento televisivo, alle 22:08, quando sono stati inviati 44.000 tweet in un minuto dopo il riferimento del Presidente al fatto che non ha più campagne da gestire, avendo "vinto entrambe".

Stato dell'Unione martedì 20 gennaio 2015

Reti Valutazioni combinate delle famiglie Numero di famiglie Numero di spettatori (P2+)
ABC, Al Jazeera America, Azteca, CBS, CNN, Fox, Fox Business Network, Fox News Channel, Galavision, MSNBC, MundoFox, NBC, Univision* 19.9 23,137,483 31,710,349
       
*Nastro ritardato.
Fonte: Nielsen

Di seguito uno sguardo storico ai passati discorsi sullo Stato dell'Unione.

Discorsi storici sullo Stato dell'Unione

Data Reti Valutazione combinata della famiglia Numero combinato di famiglie Numero combinato di spettatori Presidente
1/18/2014 CBS, ABC, NBC, FOX, Azteca, Fox Business, Fox News Channel, CNN, MSNBC, CNBC, Al Jazeera America, Galavision, Mun2, UNI* 20.7 23,949,843 33,299,172 Obama
2/12/2013 FOX, ABC, CBS, NBC, PBS, Azteca, UNI, MFX, CNBC, CNN, Fox Business, Fox News Channel, MSNBC, Current, Centric, GALA 21.8 24,767,047 33,497,607 Obama
1/24/2012 ABC, CBS, FOX, NBC, TEL, TF, UNI, CNBC, CNN, FBN, FOXNC, GALA, MSNBC e MUN2 24 27,569,423 37,752,613 Obama
1/25/2011 ABC, CBS, FOX, NBC, TEL, UNI, CNN, Centric, CNBC, FOXNC, e MSNBC 26.6 30,871,688 42,789,947 Obama
1/27/2010 ABC, CBS, FOX, NBC, TEL, UNI, CNN, BET, CNBC, FOXNC, MSNBC 29.8 34,182,725 48,009,595 Obama
2/24/2009* ABC, CBS, FOX, NBC, CNBC, CNN, FOXNC, MSNBC, TELEMUNDO, UNIVISION 32.5 37,185,000 52,373,000 Obama
1/28/2008 ABC, CBS, FOX, NBC, CNN, FOXNC, MSNBC, TELEMUNDO^, UNIVISION 24.7 27,702,000 37,515,000 G.W Bush
1/23/2007 ABC, CBS, FOX**, NBC, CNN, FOXNC, MSNBC, TELEMUNDO**, UNIVISION ** 29.6 32,968,000 45,486,000 G.W. Bush
1/31/2006 ABC, CBS, FOX, NBC, CNN, FOXNC, MSNBC 26.9 29,578,000 41,699,000 G.W. Bush
  TELEMUNDO, AZTECA AMERICA, TELFUTURA, TELEMUNDO 8.4 950,000 1,480,000  
2/2/2005 ABC, CBS, FOX, NBC, CNN, FOXNC, MSNBC 25.2 27,699,000 38,382,000 G. W. Bush
  TELEMUNDO, TELEFUTURA 6 660,000 1,050,000  
1/20/2004 ABC, CBS, FOX, NBC, CNN, CNBC, FOXNC, MSNBC 28 30,286,000 43,411,000 G. W. Bush
1/28/2003 ABC, CBS, FOX, NBC, CNN, CNBC, FOXNC, MSNBC 38.8 41,447,000 62,061,000 G. W. Bush
1/29/2002 ABC, CBS, FOX, NBC, CNN, CNBC, FOXNC, MSNBC 33.6 35,547,000 51,773,000 G.W. Bush
2/27/2001* ABC, CBS, FOX, NBC, CNN, FOXNC, MSNBC 27.6 28,201,000 39,793,000 G.W. Bush
1/27/2000 ABC, CBS, FOX, NBC, CNN, FOXNC, MSNBC 22.4 22,536,000 31,478,000 Clinton
1/19/1999 ABC, CBS, FOX, NBC, CNN, FOXNC, MSNBC 31 30,700,000 43,500,000 Clinton
1/27/1998 ABC, CBS, FOX, NBC, CNN, CNBC, FOXNC, MSNBC 37.2 36,513,000 53,077,000 Clinton
2/4/1997 ABC, CBS, FOX, NBC, CNN 28.4 27,600,000 41,100,000 Clinton
1/23/1996 ABC, CBS, FOX, NBC, CNN 29.6 28,400,000 40,900,000 Clinton
1/24/1995 ABC, CBS, NBC, CNN 29.5 28,100,000 42,200,000 Clinton
1/25/1994 ABC, CBS, NBC, CNN 32.9 31,000,000 45,800,000 Clinton
2/17/1993* ABC, CBS, NBC, CNN 44.3 41,200,000 66,900,000 Clinton
Fonte: Nielsen
Note: A partire dal 25 dicembre 2006, le stime riportate in questa pagina includono la visione in diretta più qualsiasi visione spostata nel tempo all'interno dello stesso giorno (definita come 3AM-3AM). *Il 17 febbraio 1993, il 27 febbraio 2001 e il 24 febbraio 2009 è stato ufficialmente il "Discorso alle sessioni congiunte del Congresso". Il 23 gennaio 2007 la copertura di queste reti va oltre l'orario di fine comune e comprende il discorso sullo Stato dell'Unione e i commenti. Questo non include la risposta dei Democratici.