Passa al contenuto
Approfondimenti > Media

Il rapporto Nielsen sull'audience totale: Q2 2017

1 minuto di lettura | Novembre 2017

Il panorama mediatico odierno è in continua evoluzione, ma anche in crescita. Rispetto all'anno scorso, gli adulti statunitensi trascorrono mezz'ora in più al giorno connessi ai media attraverso le piattaforme digitali, audio e televisive, che sono le tre piattaforme di distribuzione e scoperta dei contenuti per il consumatore medio. Questi dispositivi sono diventati un compagno costante per oltre 200 milioni di consumatori negli Stati Uniti e questo intrattenimento personalizzato è sempre a portata di mano.

Nell'edizione Q2 2017 del Nielsen Total Audience Report, abbiamo messo in evidenza gli approfondimenti su queste piattaforme. Per quanto riguarda la televisione, i dispositivi connessi a Internet consentono ai consumatori di trasmettere contenuti in streaming sul televisore oltre alla programmazione televisiva tradizionale e sono sempre più diffusi. Per quanto riguarda l'audio, la maggior parte dell'utilizzo della radio AM/FM avviene fuori casa, mentre i consumatori sono al lavoro o in viaggio durante i loro spostamenti. Per quanto riguarda il digitale, le due categorie più importanti per il tempo trascorso su computer, smartphone e tablet sono l'intrattenimento e i motori di ricerca/social network. 

Collegamento alla TV con dispositivi connessi

Con il continuo emergere delle tecnologie, le famiglie stanno adattando nuovi mezzi per ricevere contenuti. A giugno 2017, il 58,7% delle famiglie televisive (o 69,5 milioni di famiglie televisive) possiede almeno un dispositivo abilitato a Internet in grado di trasmettere contenuti al televisore. Questo include un dispositivo multimediale abilitato, una smart TV abilitata o una console per videogiochi abilitata.