Passa al contenuto
Approfondimenti > Sport e giochi

Rivista, dobbiamo tenerci stretta la "sua"

5 minuti di lettura | 方寧,尼爾森媒體研究 | Dicembre 2014

Negli ultimi anni, la popolarità e la comodità di Internet hanno cambiato notevolmente la vita quotidiana delle persone, influenzando anche il comportamento di contatto con i media. Attraverso i dati di "Nielsen Media Survey" e "Internet Survey NetWatch", è stato osservato che nel 2010 il 51% dei taiwanesi di età compresa tra i 12 e i 65 anni è andato online ieri, e il tasso continua ad aumentare di anno in anno. Nella prima metà del 2014, ha superato il 65%; il rapporto è cresciuto più rapidamente, raggiungendo il 56% nella prima metà del 2014.

Rispetto al boom di Internet, la percentuale di lettori di riviste cartacee a pagamento (abbonamenti, acquisti al dettaglio) è scesa dal 15,9% del 2010 all'11,3% della prima metà del 2014; anche i canali non a pagamento (ristoranti, caffetterie, aziende e scuole), saloni di bellezza, ecc. Nel 2010, la percentuale di persone che leggevano riviste attraverso canali non a pagamento era del 34,6%, mentre nel primo semestre del 2014 era del 30,5%.

Pertanto, il modo in cui stabilizzare e aumentare la fedeltà dei lettori di riviste cartacee dovrebbe essere la priorità assoluta. Dal punto di vista del comportamento dei consumatori, questa relazione cerca di scoprire quali persone hanno una preferenza per le riviste cartacee e sono disposte a pagare per esse. Un gruppo di lettori che prende l'iniziativa di acquistare fa un'osservazione sullo stile di vita. Con lo sviluppo dei media online negli ultimi anni, si ritiene che l'integrazione tra virtuale e reale sia il prossimo obiettivo dell'industria dei media. Pertanto, questo rapporto cerca anche di esplorare il comportamento di utilizzo cross-mediale di questo gruppo di lettori paganti, e la loro attenzione alle riviste o alle informazioni su Internet e alle merci Differenze nelle preferenze, fornendo un riferimento per i proprietari di riviste e le agenzie pubblicitarie nell'organizzazione della gestione dei lettori e delle attività di marketing integrato cross-mediale.

La maggior parte dei lettori di riviste a pagamento è di sesso femminile e l'età è concentrata tra i 25 e i 44 anni. Sono altamente istruiti e disposti a consumare gruppi.

Osservando il profilo demografico dei lettori di riviste a pagamento, le donne rappresentano circa il 54% in più degli uomini. Se i taiwanesi di 15-65 anni vengono suddivisi in dieci anni, si scopre che i 25-44enni rappresentano quasi la sessantina e diventano il gruppo più importante dei lettori di riviste a pagamento, e la maggior parte di loro sono lavoratori. Quasi il 70% ha un titolo di studio universitario o superiore, e la struttura dei lettori è anche più incline al gruppo di consumatori con un alto numero di mesi. (Questa struttura di lettori si basa sul mercato delle riviste di Taiwan. Se si analizza con diversi tipi di riviste, l'aspetto dei lettori sarà diverso).

Le lettrici tra i 25 e i 34 anni sono indipendenti, ma si preoccupano degli altri e si sentono facilmente sole;
Le lettrici tra i 35 e i 44 anni sono disposte ad accettare informazioni diverse e sono consumatrici intelligenti che apprezzano il prezzo
Attraverso l'analisi di questo gruppo di persone attraverso la "Nielsen Lifestyle Survey", la relazione tra loro e il comportamento di lettura di riviste a pagamento viene esaminata in termini di atteggiamenti di autopercezione a vari livelli. Poiché le differenze di genere e di età portano inevitabilmente a differenze nelle preferenze informative e nei valori di vita, questa relazione si concentrerà su uno specifico gruppo etnico "donne di 25-44 anni" come oggetto di osservazione, e sarà suddiviso in 25-34 anni e 35-44 anni. Gli strati, cioè le donne in diversi cicli di vita, e le osservazioni e i confronti con le donne comuni della stessa età. Utilizzando il valore INDEX come analisi, se il valore INDEX è maggiore di 100, significa che le lettrici di riviste a pagamento sono più inclini a questo tratto rispetto alla media delle donne della stessa età.

lettrici di 25-34 anni: nella fase della vita in cui si sono appena affacciate alla società, il 70% di loro sono donne lavoratrici e meno del 50% sono sposate. Hanno familiarità con la raccolta e la padronanza di vari media e informazioni sulla vita (gestione finanziaria, cure mediche, tecnologia, shopping, ecc.), e la pubblicità dei prodotti è efficace anche per loro. Tuttavia, questo gruppo ha la caratteristica di preoccuparsi di più degli altri rispetto alle donne della stessa età. Occhi, desiderio di essere al centro dell'attenzione, un gruppo di persone che probabilmente acquisterà qualcosa per attirare l'attenzione o mostrare il proprio status. Anche se pensano di essere indipendenti, a volte si sentono a disagio con le persone e le cose in ambienti non familiari. Pertanto, il modo per creare un senso di appartenenza con loro e fornire loro argomenti per chiacchierare tra parenti e amici è comunicare con questo gruppo di 25-34enni. Un ponte di comunicazione per le lettrici di riviste femminili.

Le lettrici di età compresa tra i 35 e i 44 anni presentano tre caratteristiche:

(1) Più del 70% di loro sono madri. Se ne deduce che quando i loro figli sono ancora piccoli, per loro è importante "aprire le fonti e ridurre le spese"; prestano più attenzione alle informazioni finanziarie rispetto alle donne della stessa età e sono anche un gruppo di consumatori intelligenti.
(2) Un'altra caratteristica di questo gruppo etnico è la mentalità aperta e accettante. Oltre al fatto che hanno una percentuale significativamente più alta di identificazione con varie forme di vita, amano provare cose nuove e sono più propense delle donne della stessa età a provare cose nuove. Amano l'avventura e l'eccitazione, utilizzano nuovi prodotti che gli altri non hanno mai usato, partecipano ad attività artistiche e leggono attivamente varie informazioni.
(3) Essendo un gruppo di giovani donne disposte a entrare in contatto con cose nuove, sono molto ricettive alla condivisione da parte di esperti, celebrità o parenti e amici quando consumano, e sono anche un gruppo di comunicatori del passaparola, disposti a condividere opinioni ed esperienze sui prodotti.

Se volete saperne di più sull'entusiasmo di questo gruppo di fedeli lettori delle principali riviste nell'ottenere informazioni e cogliere gli atteggiamenti di consumo e le preferenze informative delle diverse fasce d'età, cliccate su "Richiedi il download del report" nella colonna di destra.