Passa al contenuto
Approfondimenti > Media

Da casa tua alla Casa Bianca: I principali dibattiti presidenziali

1 minuto di lettura | Agosto 2016

Dai telegiornali alle apparizioni sulla stampa, fino agli spot pubblicitari, la TV è un campo di battaglia fondamentale per i candidati alla presidenza negli anni delle elezioni. Ma sono i dibattiti presidenziali televisivi i luoghi in cui i candidati si affrontano effettivamente all'avvicinarsi del mese di novembre e, storicamente, un numero elevato di elettori si è sintonizzato per assistere a questi incontri verbali.

Se si considerano gli oltre 50 anni di audience domestica dei dibattiti presidenziali trasmessi in televisione, questi eventi politici di alto profilo hanno registrato uno dei maggiori ascolti delXXI secolo.

Sei dei 10 principali dibattiti per numero di telespettatori si sono svolti in uno degli ultimi tre anni elettorali. Di questi sei, il Presidente Barack Obama è apparso in cinque di essi e il primo dibattito delle elezioni del 2012, che lo vedeva contrapposto a Mitt Romney, occupa attualmente il primo posto.

Fino alle elezioni del 2012, il primo posto spettava allo storico dibattito del 1980 tra Jimmy Carter e Ronald Reagan. Con 45,8 milioni di famiglie, l'unico dibattito presidenziale delle elezioni del 1980 ha mantenuto il primo posto per quasi 32 anni!

Con un'altra storica e combattutissima elezione presidenziale alle porte, il potere dei dibattiti presidenziali televisivi rimane ancora forte. Questi eventi hanno mantenuto un grande seguito nelle famiglie americane sin dal primo dibattito televisivo durante le elezioni del 1960 e rimangono una forza televisiva di prima serata a distanza di oltre 50 anni. Se le tendenze recenti si confermeranno, nel 2016 un numero maggiore di americani potrebbe lasciare che il loro futuro comandante in capo entri nelle loro case attraverso il televisore.