Passa al contenuto
Approfondimenti > Pubblico

Donne afroamericane: La nostra scienza, la sua magia

1 minuto di lettura | Settembre 2017

La #BlackGirlMagic è di tendenza sui social media e nella vita reale. Che cosa significa? Recentemente, un redattore della rivista Essence l'ha definito come "un termine usato per illustrare l'universalità delle donne nere". Sebbene sia nato come hashtag sui social media e come appello per le donne e le ragazze nere a condividere immagini, idee e fonti di orgoglio per se stesse e per le altre donne nere, è diventato anche un'illustrazione del posto di potere unico delle donne nere all'intersezione tra cultura, commercio e coscienza.

Questo rapporto rappresenta il settimo sguardo di Nielsen sui consumatori afroamericani e la seconda volta che concentriamo la nostra attenzione sulle donne nere. Ora più che mai, le preferenze di consumo e le affinità con i marchi delle donne afroamericane stanno risuonando in tutti gli Stati Uniti, portando il potere di spesa totale dei neri alla cifra record di 1,5 trilioni di dollari entro il 2021. Con 24,3 milioni di persone, le donne nere rappresentano il 14% di tutte le donne statunitensi e il 52% di tutti gli afroamericani. In mezzo ai dati che descrivono la sua costante crescita in termini di popolazione, reddito e livello di istruzione, l'idea di fondo per i marketer e i creatori di contenuti è quella di tenere "valore e valori" in primo piano quando si pensa a questo segmento di consumatori.

Uno dei principi fondamentali della magia delle ragazze nere è la loro perseveranza contro le avversità socioeconomiche, e i loro successi imprenditoriali e accademici contribuiscono direttamente a renderle il motore economico della comunità nera. Questo rapporto offre dati e approfondimenti sulla capacità delle donne nere di guidare le categorie di prodotti e di cambiare la cultura - e di farlo sembrare una magia.