Passa al contenuto
Approfondimenti > Sport e giochi

La crescente popolarità dell'NBA fa vincere gli sponsor

2 minuti di lettura | Maggio 2018

L'NBA sta crescendo in popolarità, con il numero di fan negli Stati Uniti in aumento del 4% rispetto all'anno precedente, l'incremento maggiore di qualsiasi altro grande sport professionistico, secondo Nielsen Sports Sponsorlink. Con una maggiore attenzione per questo sport, il valore dell'esposizione che gli sponsor hanno ricevuto durante le trasmissioni delle partite dell'NBA nella stagione regolare 2017-18 ha raggiunto nuove vette, superando il miliardo di dollari.

Una combinazione di ascolti televisivi più alti e di nuove patch di sponsorizzazione sulle maglie, ha aiutato il valore mediatico QI (Quality Index) cumulativo del campionato e delle squadre per tutti i marchi e le località di sponsorizzazione a crescere del 16% rispetto all'anno precedente, secondo una recente analisi di Sport24.

Le assicurazioni sono in testa a tutte le categorie di sponsorizzazione per il valore dell'esposizione ricevuta. E State Farm è stato il marchio sponsor che ha ricevuto il maggior valore complessivo. Oltre a una sponsorizzazione ufficiale a livello di campionato, State Farm compare sul tabellone dei canestri dell'80% delle squadre.

Automotive, bevande sportive, banche e servizi finanziari hanno completato le prime cinque categorie classificate per valore totale QI Media. Tra le prime 10 figurano anche abbigliamento e attrezzature sportive, telecomunicazioni, gioielli e orologi, compagnie aeree e società di fantasy sport.

Il marchio sulla superficie del campo da basket, spesso utilizzato dai partner dei diritti di denominazione dell'arena, ha fornito agli sponsor il più alto valore di esposizione, seguito dal pannello per i pali.

La novità di questa stagione è che la toppa della maglia si è classificata al settimo posto tra le sponsorizzazioni di proprietà delle squadre e ha fornito 30,9 milioni di dollari di QI Media Value durante la stagione regolare, con solo 20 delle 30 squadre del campionato che hanno utilizzato questa posizione di sponsorizzazione. Come spiegato nel rapporto Year in Sports Media, le sigle e le icone hanno dato i risultati migliori sulla toppa di maglia, dato il ritmo veloce del gioco e le angolazioni distanti delle telecamere.

Coinvolgimento dei fan con la sponsorizzazione

I marchi vedono il valore dell'associazione con uno degli sport più popolari negli Stati Uniti, con un impegno di sponsorizzazione in leggero aumento rispetto all'anno precedente. L'85% dei fan dell'NBA afferma che probabilmente prenderà in considerazione un marchio che sponsorizza uno sport e il 76% dichiara di essere fedele ai marchi che sponsorizzano uno sport che segue. Inoltre, il 61% dei fan dell'NBA afferma di essersi impegnato con uno sponsor mentre guardava una partita. Questo impegno comprende l'acquisto del marchio, la consultazione del sito web dell'azienda e il seguire il marchio sui social media.

Le finali NBA iniziano il 31 maggio e la squadra campione del 2018 sarà incoronata a giugno.