Passa al contenuto
Approfondimenti > Pubblico

Il database: Giovani, digitali e sociali: in contatto con i consumatori ispanici di oggi

2 minuti di lettura | Settembre 2018

Episodio 15

 

I consumatori ispanici sono giovani, connessi al digitale e socialmente impegnati. Per i marchi e gli operatori di marketing, per entrare in contatto con questo importante e crescente segmento di consumatori è necessario agire subito. E il ricorso alla tecnologia e ai valori della comunità giocherà un ruolo importante nel modo in cui le aziende si rivolgeranno ai consumatori ispanici oggi e in futuro.

L'età media dei latini negli Stati Uniti è di soli 27 anni. Per fare un confronto, l'età media delle loro controparti bianche non ispaniche è di 42 anni. Grazie alla loro giovane età, gli ispanici stanno guidando la maggior parte della crescita demografica del Paese, pur rappresentando solo il 18% della popolazione. Sebbene il loro reddito familiare mediano sia oggi di 50.000 dollari, questo numero dovrebbe aumentare costantemente con l'invecchiamento e la crescita professionale di questo segmento.

Per i marchi che vogliono entrare in contatto con questi consumatori sempre più potenti, l'online è la strada da seguire. La giovane età media dei latini significa che molti sono cresciuti come nativi digitali. Di conseguenza, sono più propensi a utilizzare la tecnologia rispetto ad altri segmenti della popolazione. Secondo il nostro ultimo rapporto, gli ispanici dai 18 anni in su hanno il 9% in più di probabilità di possedere uno smartphone, l'11% in più di possedere una console di gioco e il 13% in più di possedere uno smartwatch rispetto ai bianchi non ispanici.

La buona notizia è che, poiché i latini stanno abbracciando la tecnologia più velocemente di qualsiasi altro gruppo di consumatori, utilizzano i loro dispositivi e le loro applicazioni, insieme ai social media, per impegnarsi con i marchi che abbracciano i loro valori e le loro comunità.

Questo episodio di The Database esplora chi sono i latinos di oggi: i loro dati demografici, le preferenze linguistiche, l'uso della tecnologia e il modo in cui i marchi possono impegnarsi con loro in modo autentico. Inoltre, esploriamo il ruolo dei dati nel contatto con i consumatori ispanici.

Tra gli ospiti di questo episodio figurano Stacie deArmas, vicepresidente delle iniziative strategiche e del coinvolgimento dei consumatori di Nielsen; Norelie Garcia, responsabile delle comunicazioni aziendali della divisione Vrio di AT&T America Latina e membro del Consiglio consultivo ispanico latino di Nielsen; e Andrea Pimienta e Kelly Castellon, co-leader della nostra Hispanic Organization of Leaders in Action, nota anche come HOLA.

Cercate altri episodi? Abbonatevi a The Database su SoundCloud, iTunes, Google Play o Stitcher.