Passa al contenuto
Approfondimenti > Media

COVID-19: Monitoraggio dell'impatto sul consumo dei media

7 minuti di lettura | Giugno 2020

Mentre il nuovo coronavirus (COVID-19) si diffonde in tutto il mondo, i consumatori sono costretti a modificare drasticamente i loro comportamenti di acquisto e di fruizione dei media. Nielsen sta monitorando questi cambiamenti e sta creando dei fari di navigazione per le aziende che cercano di pianificare il futuro.

Nei prossimi giorni, settimane e mesi, ci impegneremo a proseguire gli sforzi di collaborazione con i nostri clienti e partner per garantire che i nostri mercati procedano in modo sicuro, fiducioso e intelligente, per la salute futura del nostro settore e delle persone.

CONSUMO DI MEDIA

L'impatto della COVID-19 è diffuso e influenzerà il comportamento delle aziende e dei consumatori per i mesi a venire. Sebbene gli aspetti umanitari e di sicurezza di questa epidemia siano al centro dell'attenzione a livello globale, è indubbio che l'allontanamento sociale, la quarantena e la permanenza a casa abbiano avuto effetti significativi sul consumo dei media.

COMPORTAMENTO D'ACQUISTO

Grazie ai miglioramenti della tecnologia, dell'infrastruttura e dell'esperienza, insieme alla riduzione delle barriere al processo, come la lunghezza della consegna o i costi di spedizione, l'adozione degli acquisti al dettaglio online da parte degli acquirenti è aumentata costantemente negli ultimi due anni. Tuttavia, mentre questi fattori hanno portato a cambiamenti pervasivi nel comportamento dei consumatori, il COVID-19 ha provocato un ulteriore cambiamento nel modo in cui i consumatori fanno acquisti.

SPOSTAMENTI PUBBLICITARI

Rimanere a casa è la cosa migliore per ridurre la diffusione del coronavirus (COVID-19), ma i consumatori che sono a casa hanno un impatto immediato sui marchi. La riduzione della pubblicità ridurrà le spese nel breve termine, ma inciderà sulla capacità di recupero di un marchio. Come possono le aziende sostenere i loro marchi e guadagnare in queste acque inesplorate?

ADATTAMENTO DEL MARCHIO

Tempi senza precedenti come questi portano con sé sfide enormi. Tuttavia, anche durante una crisi come la pandemia da nuovo coronavirus (COVID-19), le aziende devono considerare piani strategici e continuare a investire nei loro marchi. Anche se le vendite possono essere in calo, è importante mantenere o aumentare la propria quota di mercato. Continuare a investire in pubblicità aiuterà la vostra azienda ad avere successo quando la vita si stabilizzerà in una nuova normalità.