Passa al contenuto
Centro notizie >

Nielsen si unisce a più di 250 CEO in un impegno senza precedenti per promuovere la diversità e l'inclusione sul posto di lavoro

5 minuti di lettura | Luglio 2017

Le aziende hanno condiviso quasi 200 azioni che stanno intraprendendo per promuovere la diversità e l'inclusione sul posto di lavoro La Coalizione espande la portata e l'impatto nella comunità imprenditoriale

New York - 25 luglio 2017 - Nielsen (NYSE: NLSN) si unisce alla crescente coalizione che si impegna a promuovere la diversità e l'inclusione sul posto di lavoro. L'amministratore delegato di Nielsen, Mitch Barns, si unisce a più di 250 amministratori delegati che hanno sottoscritto l'impegno CEO Action for Diversity & Inclusion™, impegnando se stessi e le organizzazioni che guidano a promuovere la diversità e l'inclusione sul posto di lavoro. Questa straordinaria dimostrazione di forza si basa sull'energia del lancio e aumenta l'impatto potenziale dell'impegno.

Sottoscrivendo questo impegno, Nielsen si impegna ad agire per coltivare un ambiente di lavoro in cui prospettive ed esperienze diverse siano accolte e rispettate e in cui i dipendenti si sentano incoraggiati a discutere di diversità e inclusione. Il collettivo di oltre 250 firmatari ha già condiviso quasi 200 azioni più note, scambiando opportunità di apprendimento tangibili e creando conversazioni collaborative attraverso l'hub unificato dell'iniziativa, CEOAction.com.

"La diversità e l'inclusione sono fondamentali per la crescita, la forza e la capacità di innovazione di Nielsen", ha dichiarato Barns. "Dai nostri gruppi di risorse per i dipendenti, al programma di diversità dei fornitori, agli investimenti nei collaboratori e alla sensibilizzazione della comunità, la strategia di Nielsen per la diversità e l'inclusione rimane incentrata sul reclutamento, la fidelizzazione e lo sviluppo professionale dei nostri collaboratori, nonché sul coinvolgimento significativo dei consumatori e sugli investimenti nelle comunità in cui viviamo e lavoriamo. I risultati del lavoro svolto dal nostro team per la diversità e l'inclusione e dall'azienda in generale hanno dimostrato che la diversità di talenti, competenze, esperienze e background culturali rende la nostra azienda più forte."

Le organizzazioni che aderiscono all'impegno fanno un passo avanti verso un cambiamento positivo. Una nuova ricerca del Center for Talent Innovation, un think tank senza scopo di lucro, ha rilevato che quando i dipendenti possono discutere il tema delle relazioni razziali sul lavoro, si sentono significativamente più inclusi e le loro idee vengono ascoltate e riconosciute.

CEO Action for Diversity & Inclusion™ sta coltivando un nuovo tipo di ecosistema incentrato sulla collaborazione e sulla condivisione. Le azioni, disponibili su CEOAction.com, mostrano esempi reali di conversazioni aperte e trasparenti per coltivare ambienti di lavoro più diversificati e inclusivi. L'aggiunta di nuovi firmatari amplierà l'impatto di questo lavoro al di là dell'ufficio, verso le comunità e le industrie.

Nielsen prosegue il suo impegno ultradecennale a favore della diversità e dell'inclusione, sfidando i suoi leader e i suoi collaboratori a riflettere le popolazioni diversificate di tutto il mondo. Di seguito sono riportate alcune iniziative più recenti:  

  • I nove gruppi di risorse per i dipendenti di Nielsen hanno recentemente organizzato la quarta edizione dell'ERG Experience Week. Concepita per mostrare i vantaggi e l'impatto dei gruppi di risorse per i dipendenti (ERG) a livello globale, gli associati hanno ospitato sessioni di sviluppo professionale che hanno raggiunto più di 5.000 dipendenti, hanno organizzato 65 eventi per i clienti e hanno lanciato più di 30 capitoli ERG a livello globale, aumentando l'adesione agli ERG del 25%.
  • Il programma di sviluppo della leadership più diversificato dell'azienda, Diverse Leadership Network (DLN) - un "mini-MBA" di 15 mesi, in cui i dipendenti ad alto rendimento e a metà carriera ricevono una formazione olistica sulla leadership - è entrato nel suo quinto anno, avendo finora coinvolto oltre 100 dipendenti provenienti da Stati Uniti, Messico e Canada. Nielsen ha fatto avanzare l'83% degli ex allievi del programma a nuovi ruoli all'interno dell'azienda, oltre a registrare un tasso di turnover del 70% inferiore tra i partecipanti rispetto alla popolazione aziendale totale.
  • Negli Stati Uniti, l'azienda continua a pubblicare i rapporti Diverse Intelligence Series (DIS), che evidenziano il potere dei consumatori eterogenei. I rapporti sono nati come strumento per misurare il potere d'acquisto dei consumatori afroamericani, ispanici/latini e asiatici, ma da allora si sono ampliati per evidenziare il potere dei consumatori LGBTQ, dei militari e delle famiglie colpite da disabilità fisiche e mentali. Questi rapporti consentono ai clienti di Nielsen di raggiungere gli obiettivi di business in una popolazione statunitense in rapida diversificazione e gli approfondimenti dei rapporti hanno ottenuto menzioni mediatiche in pubblicazioni mainstream, aziendali e culturalmente rilevanti in molte lingue. Il primo rapporto DIS del 2017 si è concentrato sui consumatori asiatici americani ed è intitolato Asian American Women: Digitally Fluent with an Intercultural Mindset.

"In Nielsen stiamo creando una cultura in cui siamo veramente inclusivi della diversità di idee, esperienze, background e sfumature culturali di ciascuno dei nostri collaboratori in tutto il mondo, nel tentativo di ottenere risultati superiori per i nostri clienti", ha dichiarato Angela Talton, Chief Diversity Officer di Nielsen. "Aderendo all'impegno del CEO Action for Diversity & Inclusion, Mitch sta accentuando il nostro impegno a infondere la D&I in tutto ciò che facciamo, inviando così un messaggio di forza ai nostri collaboratori in tutto il mondo. Inoltre, lo scambio di idee e di best practice tra le aziende partecipanti, che includono molti dei nostri clienti, sarà prezioso per lavorare insieme a rendere gli ambienti di lavoro di tutto il mondo più inclusivi della diversità che ci definisce."  

Per saperne di più sull'impegno, visitare il sito CEOAction.com.

SU NIELSEN

Nielsen Holdings plc (NYSE: NLSN) è un'azienda globale di gestione delle performance che fornisce una comprensione completa di ciò che i consumatori guardano e comprano. Il segmento Watch di Nielsen fornisce ai clienti dei media e della pubblicità servizi di misurazione dell'audience totale per tutti i dispositivi su cui vengono consumati i contenuti (video, audio e testo). Il segmento Buy offre ai produttori di beni di consumo confezionati e ai rivenditori l'unica visione globale del settore per la misurazione delle performance di vendita al dettaglio. Integrando le informazioni provenienti dai segmenti Watch e Buy e da altre fonti di dati, Nielsen fornisce ai suoi clienti anche analisi che aiutano a migliorare le prestazioni. Nielsen, una società dell'S&P 500, è presente in oltre 100 Paesi e copre più del 90% della popolazione mondiale. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.nielsen.com.

SULL'AZIONE CEO PER LA DIVERSITÀ E L'INCLUSIONE

CEO Action for Diversity & Inclusion™ è il più grande impegno aziendale guidato dagli amministratori delegati per promuovere la diversità e l'inclusione sul posto di lavoro. Riunendo più di 250 CEO delle principali organizzazioni americane, l'impegno delinea le azioni che le aziende partecipanti si impegnano a intraprendere per coltivare un ambiente di lavoro in cui le diverse prospettive ed esperienze siano accolte e rispettate, in cui i dipendenti si sentano a proprio agio e siano incoraggiati a discutere di diversità e inclusione e in cui le migliori azioni conosciute e quelle che non hanno avuto successo possano essere condivise tra le varie organizzazioni. Per saperne di più, visitate il sito CEOAction.com e collegatevi con noi su Facebook: CEO Action for Diversity & Inclusion e Twitter: @CEOAction.

CONTATTO

Mia Scott: Mia.Scott@Nielsen.com;(646) 654-5459